• Sara Di Terlizzi ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di BloggerBlogger 6 mesi, 1 settimana fa

    QUELLO CHE LE DONNE NON DICONO

    Se la settimana scorsa abbiamo parlato di quello che gli uomini non dicono, ma pensano, oggi ovviamente, parleremo di quello che le donne pensano ma non dicono. Tutte quelle frasi che vorremmo dire ma per decenza, vergogna o senso del pudore, ci teniamo per noi, oggi ve le elencherò qui sotto:
    “Ma perché è così piccolo?!”: e no, non stiamo parlando dell’anello di fidanzamento.
    “Ti prego non comportarti così”: e per arrivare a dire ti prego vuol dire che la cosa è grave. Non dobbiamo essere noi donne a dirvi come comportarvi.
    “Non fare il farfallone con gli altri”: mi è stato esplicitamente chiesto di utilizzare queste parole. Andiamo, se stai con me perché devi andare a fare il cretino con un altro? Mi sembrano le basi e non dovremmo nemmeno pensarle queste cose.
    “Fai l’uomo”: un’altra frase che non dovrebbe mai nemmeno essere pensata, eppure eccola qui, chiara e limpida nelle menti delle donne più nervose.
    “Non ho voglia di fare tutti questi pranzi con i tuoi parenti”: belli i parenti, e bello il rapporto che si instaura con questi, ma c’è un limite a tutto, e diciamo che ad un certo punto bisognerebbe capire qual è questo limite.
    “Smettila di pensare sempre al sesso, e pensa a farmi qualche sorpresa, ad essere più romantico”: ecco, questa è la classica frase che mai si potrà dire, perché fa sembrare la donna egoista e frigida. In realtà vorrebbe solo un po’ più di romanticismo nella coppia.
    “Non sono un oggetto, e ho dei sentimenti”: spesso le donne hanno paura di essere quello che sono; donne. Quindi più sentimentali, più romantiche, più sensibili, e essere prese in giro, perciò preferiscono il silenzio ad una frase che potrebbe sembrare imbarazzante.
    “Ma ti lavi?”: e questa è la versione un po’ più cattiva, ma diciamo che rende bene il concetto. L’igiene è importante e a volte qualcuno se lo dimentica, mettendo in imbarazzo chi ci sta di fronte, o sopra.
    Insomma, le donne non ci vanno più leggere degli uomini, ma almeno se le tengono per sé determinate cose. Aspetto i vostri commenti!